Gran Tour dell’Andalusia 8 giorni/7 notti

bandiera-spagna

CALENDARIO PARTENZE 2017:

Aprile: 01 – 08 – 15 – 22 – 29 / Maggio: 06 – 13 – 20 – 27 / Giugno: 03 – 10 – 17 – 24 – 30 / Luglio: 07 – 14 – 21 – 28 / Agosto: 04 – 11 – 18 – 25 / Settembre: 01 – 08 – 15 – 22 – 29 / Ottobre: 07 – 14 – 21 – 28 / Novembre: 04 – 11 – 18 – 25 / Dicembre: 02

ITINERARIO: Malaga – Gibilterra – Cadice – Jerez de la Frontera – Siviglia – Cordova – Granada – Antequera – Malaga

1º giorno: MALAGA

Arrivo a Malaga e trasferimento in albergo. Incontro con gli altri partecipanti e cena alle ore 20:30. Pernottamento.

2º giorno: MALAGA-GIBILTERRA-CADICE-JEREZ DE LA FRONTERA-SEVILLA

Prima colazione e partenza lungo la costa, per una breve sosta vicino a Gibilterra, dove avremo una bella vista sulla Roca, colonia britannica. Proseguimento per Cadice per fare una breve panoramica d’una delle più antiche città spagnole, con oltre 3.000 anni, dovuto alla privilegiata posizione fra i due mari. Durante il secolo XVII e XVIII diventa l’unico porto per il traffico con l’America. Pranzo libero, é un posto ideale per assaggiare il famoso ‘pesce fritto’ nei suoi piccoli locali. Proseguimento per Jerez de la Frontera. Visita di una delle cantine produttrici di sherry a Jerez. Dopo la visita, che ci permetterà di conoscere in dettaglio il processo di produzione e degustazione di alcuni dei suoi famosi vini, proseguimento per Siviglia. Cena e pernottamento.

3º giorno: SIVIGLIA

Prima Colazione. Ampia panoramica della città e visita della Cattedrale (2), terzo tempio cristiano del mondo, un insieme armonioso d’insolita bellezza, insieme alla Giralda, antico minareto della moschea, diventata poi il campanile della Cattedrale. Poi passeggiata per il singolare Quartiere di Santa Cruz, un labirinto di vicoli dai nomi pieni di leggenda, piazzette e bellissimi cortili in fiore. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in albergo.

4º giorno: SIVIGLIA-CORDOVA-GRANADA

Prima colazione. Partenza per Cordova. Visita della Moschea, una delle più belle opere d’arte islamica in Spagna, con un bellissimo “bosco di colonne” ed un sontuoso “mihrab”. Continuazione con una passeggiata per il Quartiere Ebraico, con le sue viuzze caratteristiche, le case con i balconi colmi di fiori ed i tradizionali cortili andalusi. Proseguimento per Granada. Cena e pernottamento.

5º giorno: GRANADA

Prima colazione. Al mattino, visita dell’Alhambra, il monumento più bello lasciato dall’arte araba. Una volta palazzo reale e fortezza, questo complesso di stanze e cortili di una bellezza unica ci fa evocare lo splendore del passato arabo della città. Poi visita del Giardini del Generalife, residenza di riposo dei re Naziridi, con splendidi giochi d’acqua e stagni in un giardino molto curato con abbondanti fiori di diverse specie. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento in albergo.

6º giorno: GRANADA-ANTEQUERA-MALAGA

Prima colazione e partenza verso Antequera. Per visita dei monumenti megalitici i dolmen de Menga e Vieira he hanno fatto si che questi monumenti siano dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Proseguiremo alla Alcazaba (fortezza araba) dove c’e una bella vista sulla città e sulla ‘Roccia dei Innamorati’, con il suo singolare profilo dalle fattezze umane e la sua tragica leggenda. Tempo libero per pranzo. Proseguimento per Málaga, per visita panoramica con belle vedute della città e la sua fortezza (Alcazaba), tra il porto e le montagne. Tempo libero per passeggiare per gli angoli più caratteristici del centro storico, come la Calle Larios, Pasaje de Chinitas, Plaza de la Merced (dove nacque Picasso) e la Cattedrale. Cena e pernottamento.

7º giorno: MALAGA-RONDA-PUERTO BANUS (MARBELLA)-MALAGA

Prima colazione e partenza verso Ronda. Costruita sopra un promontorio roccioso dalle pareti verticali. Il Tajo, una profonda gola che raggiunge i 100 metri di profondità, divide il centro urbano. Visita del vecchio quartiere, dove si trova la collegiata di Santa María, un importante edificio rinascimentale che conserva all’interno un arco della ormai scomparsa moschea principale. In conclusione la Plaza de Toros, un meraviglioso esempio del Settecento. Rientro all’albergo con sosta per visitare Puerto Banús, famosa localitá turistica della Costa del Sol frequentata da molti V.I.P. Passeggiata lungo il porto turistico intorno al quale sorgono eleganti boutique e rinomati locali. Cena e pernottamento..

8º giorno: MALAGA

Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Fine dei servizi.

IL TOUR INCLUDE: Pullman GT con aria condizionata durante il tour – Accompagnatore in Italiano – Sistemazione in alberghi 4 stelle con prima colazione – N.7 cene in albergo incluso 1/3 litro di acqua a cena  – Guide locali a Ronda, Siviglia, Cordova, Granada e Málaga – Ingressi previsti a: Cantina in Jerez, Cattedrale a Siviglia, Moschea a Cordova e Alhambra a Granada – Audioguide con auricolari

Note. (1) Sei controlli alla dogana si protraggono troppo tempo rendendo impossibile l’ingresso a Gibilterra questa escursione sarà sostituita con F/D Marbella-Mijas – (2) Málaga sará la città prevista ma occasionalmente (per eventi) il soggiorno potrà essere a Torremolinos. In questa ipotesi sarà informato prima della partenza – (3) Le partenze in Venerdì (Lug e Ago) visiteranno i Reales Alcazeres (Sevilla), perché la Cattedrale è chiusa Domenica mattina per celebrazione religiosa.

Possibilità di iniziare il tour il lunedì con itinerario modificato e mantenendo inalterate tutte le visite; possibilità inoltre di iniziare e terminare il tour da/a Siviglia (richiedeteci le date di partenza da queste località). Le partenze del lunedì prevedere itinerario modificato pur mantenendo inalterate tutte le visite.

Print Friendly, PDF & Email