Grand American Parks 16 giorni/15 notti

images

CALENDARIO PARTENZE 2016:

Giugno: 6 – 20 / Luglio: 25 / Agosto: 1 – 8 – 15 / Settembre: 5

ITINERARIO:San Francisco – Yosemite – Mammoth Lakes – Death Valley – Las Vegas – Zion – Bryce – Salt Lake City – Ogden – Yellowstone – Grand Teton – Jackson – Rock Springs – Arches – Moab – Monument Valley – Page – Grand Canyon – Sedona – Scottsdale – Los Angeles

1° GIORNO: SAN FRANCISCO
Intera giornata a disposizione a San Francisco, vero gioiello della costa californiana. Caratteristiche della città i tipici “cable cars”, le famose case in stile vittoriano e la curiosa China Town. Sistemazione presso hotel Holiday Inn Golden Gateway o similare.

2° GIORNO: SAN FRANCISCO
Mattinata dedicata alla visita orientativa con guida in italiano di San Francisco e dei suoi principali punti d’interesse: il Civic Centre, Japan Town, la Cattedrale di St. Mary’s, Twin Peaks, il Golden Gate Bridge. Pomeriggio libero per continuare ad esplorare individualmente la città, una delle più belle degli Stati Uniti. Facoltativa l’escursione Lombard Street e Sausalito. Sistemazione presso hotel Holiday Inn Golden Gateway o similare.

3° GIORNO: SAN FRANCISCO – YOSEMITE – MAMMOTH LAKES (km 490)
Partenza per Yosemite e giornata dedicata alla visita del parco il cui fascino consiste nella ricchezza della vegetazione, con fitte foreste di conifere, querce, cedri, pioppi, salici, esemplari millenari di sequoie giganti alte fino a 60 m, scorci di natura incontaminata con torrenti, cascate, e ruscelli. Sistemazione presso l’hotel Sierra Nevada Lodge o similare.

4° GIORNO: MAMMOTH LAKES – DEATH VALLEY – LAS VEGAS (km 540)
Si attraversa la Death Valley, un luogo con scenari incredibili fatti da sinuosi canyon scavati nella roccia, oasi ombreggiate da palme, crateri vulcanici non più attivi e dune di sabbia, che si estendono sotto quello che sembra il sole più caldo del mondo (in caso di temperature molto elevate, si renderà necessario un percorso alternativo). Escursione facoltativa Las Vegas by night. Sistemazione presso l’hotel The Linq Hotel & Casino o similare.

5° GIORNO: LAS VEGAS – ZION – BRYCE (km 410)
Si lascia Las Vegas per lo Zion National Park un parco che protegge un ambiente unico dove si incontrano imponenti formazioni rocciose e profonde gole incise e modellate dalla forza delle acque del Virgin River e dei suoi affluenti. Proseguimento per Bryce e sistemazione presso l’hotel Best Western Ruby’s Inn o similare.

6° GIORNO: BRYCE – SALT LAKE CITY– OGDEN (km 440)
Giornata dedicata alla visita di Bryce un’area protetta che comprende il celebre Bryce Canyon che, nonostante il nome, non è propriamente un canyon ma un enorme anfiteatro originatosi in seguito all’erosione del settore orientale dell’altopiano Paunsaugunt. Proseguimento per Salt Lake City e all’arrivo breve visita orientativa. Successivamente partenza per Ogden e sistemazione presso hotel Ben Lomond Suites o similare.

7° GIORNO: OGDEN – YELLOWSTONE (km 580)
Partenza per il parco nazionale di Yellowstone e all’arrivo visita panoramica del Geyser “Old Faithfull”, fenomeno naturale famoso per le sue eruzioni di getti di acqua bollente alti fra i 30 e i 55 metri. Sistemazione presso l’hotel Grant Village Lodge o similare.

8° GIORNO: YELLOWSTONE
Intera giornata a disposizione per esplorare Yellowstone, uno dei più vasti ecosistemi protetti al mondo. L’80% circa della superficie è coperto da foreste, dove vivono numerosi mammiferi, tra cui il grizzly, l’orso nero americano, wapiti, cervi, lupi, puma e bisonti. Sistemazione presso l’hotel Grant Village Lodge o similare.

9° GIORNO: YELLOWSTONE – GRAND TETON – ROCK SPRINGS (km 350)
Visita orientativa del Grand Teton National Park, uno dei luoghi più spettacolari del continente americano. Nel pomeriggio proseguimento per Rock Springs e sistemazione presso l’Hotel Holiday Inn Rock Springs o similare.

10° GIORNO: ROCK SPRINGS – ARCHES – MOAB (km 570)
In giornata si visiterà Arches, un’area naturale protetta che si caratterizza per le particolari formazioni geologiche: una varietà di più di 2000 archi, guglie, rocce in equilibrio e monoliti erosi in forme spettacolari. Dopo la visita orientativa, si prosegue per Moab e sistemazione presso hotel Downtown o similare.

11° GIORNO: MOAB – MONUMENT VALLEY – PAGE (km 430)
Partenza per la Monument Valley, la famosa valle con i torrioni di arenaria rossa, set di famosi film western. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa con una guida locale indiana. Sistemazione presso hotel Quality Inn Lake Powell o similare.

12° GIORNO: PAGE – GRAND CANYON (km 200)
Partenza per il Grand Canyon, un’immensa gola, una frattura della superficie terrestre lunga oltre 400 km e profonda sino a 1.600 metri, creatasi in seguito all’erosione da parte del fiume Colorado e dei suoi affluenti. Il Grand Canyon non è il più grande, né il più profondo canyon del mondo, ma è considerato unico e prezioso per la combinazione di grandezza, profondità e stratificazioni di rocce colorate che risalgono al periodo Precambriano. Sistemazione presso hotel Red Feather Lodge o similare. Possibilità di partecipare all’escursione facoltativa di Antilope Canyon.

13° GIORNO: GRAND CANYON – SEDONA – SCOTTSDALE (km 410)
Si prosegue il viaggio verso la graziosa cittadina di Sedona, circondata dalle rocce rosse dell’Oak Creek Canyon. Arrivo a Scottsdale nel pomeriggio e sistemazione presso l’Hotel Embassy Suites o similare. Facoltativo visita del Grand canyon in elicottero.

14° GIORNO: SCOTTSDALE – LOS ANGELES (km 644)
Partenza per Los Angeles, dove l’arrivo è previsto nelle prime ore del pomeriggio. Sistemazione presso hotel Hilton Airport o similare.

15° GIORNO: LOS ANGELES
Mattinata dedicata alla visita orientativa guidata in italiano di Los Angeles e dei suoi maggiori pnti di interesse: Hollywood, Walk of Fame, il Grauman’s Chinese Theatre, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pomeriggio libero per continuare ad esplorare la città individualmente. Possibilità di effettuare un’escursione facoltativa delle più famose spiagge della California. Sistemazione presso hotel Hilton Airport o similare.

16° GIORNO: LOS ANGELES
Mattinata  libera. Rilascio della camera e fine dei servizi.

Nota bene. Possibilità di terminare il tour il 14° giorno con arrivo Los Angeles

 

IL TOUR INCLUDE: Tour di gruppo in pullman con guida locale multilingue parlante in italiano – Pernottamenti negli hotel indicati o similari – 5 prime colazioni – Trasporto in pullman con aria condizionata – Guida locale multilingue parlante italiano – Visite ed ingressi secondo programm

Print Friendly, PDF & Email