India in jeans smart – 5 giorni / 4 notti

TirangaLJ6L
GIORNI PARTENZE 2017:Partenze giornaliere da Aprile a Settembre

 

ITINERARIO:  Delhi – Agra – Jaipur – Delhi

1° GIORNO: DELHI

Arrivo a Delhi, accoglienza in aeroporto e trasferimento nell’hotel prescelto. Sistemazione in camera e, più tardi, tour della capitale dell’India moderna, cuore del paese, metropoli verde e gradevole, ricca di testimonianze del passato, interessante commistione di antichi monumenti ed affollati bazar, palazzi medioevali e modernissimi edifici, suddivisa in due parti, “Old‟ e “New Delhi‟, dove l’architettura della parte vecchia contrasta con lo splendore formale della nuova. Visita di uno dei luoghi simbolo della vecchia Delhi, il Raj Ghat, il memoriale del Mahatma Gandhi eretto nel luogo dove venne cremato, proseguendo per la moschea Jama Masjid, il simbolo più opulento dell’impero moghul, e il massiccio Forte Rosso che si ammirano dall’esterno. Nella nuova Delhi visita dell’alta ed elegante torre persiana Qutb Minar e della tomba di Humayun, sepolcro-giardino in stile indo-persiano, precursore della magnificenza del Taj Mahal. Il primo giorno si conclude con la passeggiata in macchina lungo l’India Gate, il Palazzo del Parlamento e il Rastrapathi Bhawan, la residenza presidenziale, prima del rientro in hotel.

2° GIORNO: DELHI / AGRA (205 km – 5 ore circa)

Prima colazione e trasferimento ad Agra, nell’Uttar Pradesh, città simbolo dei Mughal. Visita del Forte Rosso, vasta cittadella dai tratti architettonici raffinatissimi: circondata dal fiume Yamuna, questa fortezza monumentale, che deve il suo nome al materiale utilizzato per la costruzione, l’arenaria rossa, stupisce con la maestosità delle mura, i padiglioni di marmo bianco, i soffitti azzurro e oro, le anticamere dei bagni reali adorni di specchi. Più tardi, quando i raggi del sole cominciano a calare avvolgendo ogni cosa di luce speciale, tutta la magnificenza del Taj Mahal (chiuso il venerdi), monumento all’amore fatto erigere dall’Imperatore moghul Shah Jahan in memoria dell’adorata moglie prematuramente scomparsa perché di lei non si perdesse mai il ricordo. Interamente costruito in marmo bianco incastonato di pietre preziose, è uno spettacolo che incanta ad ogni ora del giorno e della notte e da ogni angolazione, che lo si guardi alla luce eterea della luna, ai primi raggi rosati dell’alba o accarezzato dall’oro del crepuscolo, ammirato direttamente o riflesso negli specchi d’acqua del giardino. Rientro in hotel.

3° GIORNO: AGRA / JAIPUR ( 240 km – 5 ore circa)

Prima colazione e spostamento a Jaipur, con visita lungo il percorso della splendida e desolata Fatehpur Sikri, suggestiva città fantasma che ha la grandiosità di una capitale e la suggestione di un sogno. Finemente disegnata con palazzi, sale, logge, colonne, padiglioni, giardini, cortili e una scintillante moschea, fu presto abbandonata per motivi non del tutto chiari, forse per mancanza d’acqua o per mossa strategica dell’imperatore Akbar nei suoi piani di conquista territoriale. Al termine della visita proseguimento per Jaipur e sistemazione nell’hotel prescelto.

4° GIORNO:  JAIPUR

Dopo la prima colazione escursione ad Amber, cittadella fortificata a pochi chilometri da Jaipur, complesso fatto di trafori, specchi, pietre dure, miniature e decori che conobbe un periodo di grande splendore in epoca moghul: con le sue superbe sale riccamente adornate, Amber fa rivivere le leggende d’amore e di battaglie degli antichi Rajput. Una salita a dorso di elefante (in jeep, in caso di sospensione del servizio) ed ecco nella loro inalterata magnificenza gli edifici racchiusi all’interno della fortezza: sale decorate, specchi, gemme, trafori e tutta l’atmosfera di un luogo dove la storia è di casa. Rientro alla “città rosa” e sosta di fronte all’Hawa Mahal, il ‘palazzo dei venti’, alta facciata intarsiata di finestre attraverso le quali le cortigiane potevano guardare senza essere viste, seguita dalla visita del City Palace, intrigante complesso architettonico nel cuore della città vecchia, e del sorprendente Jantar Mantar, l’osservatorio astronomico all’aperto voluto nel 1728 dal sovrano Jai Singh e ancor oggi perfettamente funzionante. Rientro in hotel al termine delle visite.

5° GIORNO:  JAIPUR / DELHI ( 265 km – 5 ore circa)

Prima colazione e trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro o proseguimento del viaggio con l’estensione prescelta.

IL TOUR INCLUDE: 4 pernottamenti negli alberghi della categoria prescelta in camera doppia – prima colazione (supplementi per mezza pensione e pensione completa in tabella) – tutti i trasferimenti e le visite in veicoli privati con aria condizionata e autista* – da 1 a 9 pax le guide locali parlanti inglese (italiano dove possibile), accompagnatore locale parlante italiano assegnato gratuitamente da 10 pax in su – gli ingressi ai siti archeologici e monumentali – facchinaggio e assistenza.

*specifica veicoli (tutti con aria condizionata e autista): Medium Car: 1/ 2 pax – Innova: 3 pax – Tempo Traveller: 4 / 6 pax – Mini Coach: 7 / 14 pax – Large Coach: da 15 pax in su.

 

n.b: Possibilità di estendere il tour con proseguimento in Rajastan ( 9 giorni/8 notti) – oppure  Khajuraho e Varanasi ( 4 giorni/3notti) – oppure solo Varanasi ( 4 giorni/3 notti)  – oppure in Kashmir (5 giorni/4 notti) –

 

Print Friendly