INFO UTILI PER IL MESSICO

messico
Il Messico è una meta molto gettonata soprattutto per i  viaggi di nozze, visto che in un unico paese è possibile godersi la bellezza incontaminata della natura, la storia e la cultura dei monumenti e nelle chiese e il relax totale delle spiagge immense dal mare cristallino.

In questo articolo troverai le Informazioni Utili per i tuo viaggio dei sogni.

DOCUMENTI
Per recarsi in Messico per un periodo fino a 90 giorni è necessario essere in possesso di un passaporto dalla validità residua di almeno sei mesi dal momento dell’ingresso nel paese. Una volta arrivato in Messico il turista è sottoposto alla compilazione di un modulo (FMT) disponibile presso le Autorità locali, i principali aeroporti e le compagnie aeree che effettuano voli internazionali.

Per chi viaggia con un minore, si ricorda, che per la normativa italiana è obbligatorio il passaporto individuale del giovane. Ma è comunque consigliabile contattare una Questura italiana e gli Uffici diplomatici del Paese per avere informazioni più dettagliate.

Per chi volesse affittare una macchina, per guidare in Messico è necessaria la patente internazionale.

documenti-di-viaggio

SALUTE
Nessuna vaccinazione è obbligatoria, in quanto non sussistono controindicazioni di natura igienico-sanitaria, a patto di rispettare le regole del buon senso: non bere acqua se non é imbottigliata e non mangiare verdura cruda e frutta non sbucciata; si sconsiglia di mettere ghiaccio nelle bevande.

MONETA
La moneta ufficiale è il nuovo peso messicano, solitamente scritto N$ o MXN, formato da 100 centavos.
Le valute straniere sono cambiate nelle banche e gli uffici di cambio, ma il dollaro è accettato più facilmente che l’euro. Le principali carte di credito (Visa, Mastercard/Eurocard et Amex) sono accettate nella maggior parte degli hotel, dei ristoranti e negozi nelle località turistiche. In alcuni negozi, tuttavia, gli acquisti con carta di credito pagano un supplemento di 4 a 6%. Le grandi città dispongono di bancomat.

moneta-messico

CLIMA
Quando andare nello Yucatan dipende da cosa vogliamo fare: in questa penisola del Messico esistono due periodi ben divisi, quello estivo e quello invernale, ciascuno dei quali indicato per un particolare tipo di attività.
Il periodo estivo: indicato per coloro che hanno lo scopo principale di godersi il Mare ed il sole dei Caraibi: nei mesi che vanno da maggio a fine agosto, infatti, il clima è particolarmente caldo e umido, quindi durante il giorno è meglio stare al coperto di un ombrellone e relegare le uscite alla sera. In questo periodo ci possono essere acquazzoni violenti ma di breve durata.
Il periodo invernale: Durante i mesi da ottobre a maggio le temperature restano piacevoli, con occasionali giornate di freddo ma il tasso di umidità cala considerevolmente più in basso rispetto al periodo estivo. Ed è questo il momento ideale per partire alla scoperta dello Yucatan e delle testimonianze della cultura Maya.
Il mese ideale per andare nello Yucatan e fare un po di mare ma anche qualche escursione, è Novembre: le piogge sono finite e l’alta stagione non è ancora iniziata. Se vi piace il mare, i bagni si possono fare praticamente tutto l’anno, visto che la temperatura del Mar dei Caraibi si trova nella forbice tra i 22° e i 28°, e in questo mese si godono di più le escursioni alle antiche città Maya.

FUSO ORARIO
La zona sud della Baja California e di Sonora (Messico occidentale) sono a -7 rispetto a GMT, mentre il nord della Baja California e le regioni di Chiauahua, Nayarit e Sinaloa sono a -6. Le restanti zone nel sud, nel centro e nella parte orientale del paese sono a GMT -5.

LINGUA
La lingua ufficiale è lo spagnolo, ma nel paese si parlano una cinquantina di idiomi indios.

CORRENTE ELETTRICA
Il voltaggio è a 110 volt. È quindi necessario munirsi di un riduttore.

SICUREZZA
Il Messico è un paese che guarda con simpatia il turista e lo considera il benvenuto. Le località turistiche in generale sono sicure e non vi sono particolari indicazioni da dare se non quelle di evitare di girare per strade troppo isolate, soprattutto nelle ore serali e notturne. Per ciò che concerne le grandi città sarà sufficiente prestare maggiore attenzione agli effetti personali ed evitare di ostentare gioielli ed oggetti di valore.

CUCINA
E’ una cucina ricca e dal sapore deciso, nasce dalla felice combinazione tra le tradizioni india e spagnola, speziata la prima e legata ai prodotti della terra la seconda. Le ricette messicane sono ricche di alcuni elementi base dell’alimentazione locale come il mais ed il riso, costantemente accompagnati dalle carni e dal chili, salsa al peperoncino piccante. Tra i piatti più famosi, enchiladas e tacos – tortillas farcite o fritte – e mole – tacchino condito con salse piccanti; per chi soggiorna lungo le coste ci sono inoltre tante possibilità di gustare ottimo pesce servito in tavola con salse a base di peperoncino e cumino. Le bevande alcoliche sono famose in tutto il mondo e si bevono anche fuori dai confini messicani ma qui conservano un sapore autentico; si beve con sale e limone la Tequila, mentre si gusta liscio il Pulque.

cucina messicana

Print Friendly