LE PIU’ BELLE SPIAGGE PER LA TUA VACANZA ALL’INSEGNA DEL SURF

as_surf_mavs_2048

Quali sono le spiagge migliori del mondo per surfare?
Quali spiagge, dal fascino estremo, suscitano un esperienza quasi mistica con il silenzio rotto dal frangersi  delle loro enormi onde?

Meravigliose spiagge Oceaniche dal fascino estremo per la loro maestosità, e per il silenzio rotto solo dal fruscio del mare e dall’improvviso impeto delle onde che si infrangono sugli scogli o sulle barriere coralline. Queste acque donano emozioni adrenaliniche insuperabili, per tutti i surfisti che viaggiano alla ricerca “dell’onda perfetta.”

Ecco qui una classifica per gli amanti di queste sensazioni, sempre alla ricerca dell’onda perfetta da cavalcare.

5°  AUSTRALIA – Gold Coast
E’ sicuramente uno dei migliori luoghi di surf del mondo, si trova all’estremità meridionale della costa del Queensland. Zona rinomata per le meravigliose onde con i suoi 70 km di spiaggia dorata, tanto da essere soprannominata Surfers’ Paradise. L’onda più ricercata e meno cavalcata dell’oceano è la Superbanks, e per poterla raggiungere dal parcheggio bisogna fare una bella passaggiata di qualche km.

AUSTRALIA-Gold-Coast-

4° CALIFORNIA – Mavericks
Altra spiaggia dalle gigantesche onde, amate dai surfisti più spericolati è Half Moon Bay, vicino San Francisco. In certi periodi si registrano onde alte quanto palazzi, che arrivano fino a 25 metri, veri e propri tzunami, per cui parecchio pericolose se non prese nel modo giusto. Ad aumentare i rischi c’è la possibilità di imbattersi in qualche squalo, ma a parte ciò, queste terrificanti onde affascinano e sfidano tantissimi surfisti, molti dei quali decidono di raggiungere queste enormi onde con imbarcazioni o jet-ski.

CALIFORNIA---Mavericks-

3° INDONESIA – Bali
Bali per molti surfisti è sicuramente una meta ambitissima. Le acque cristalline di queste spiagge incantano e attraggono surfisti di ogni genere e località, tant’è che rive come quella di Uluwatu a Kura sono superaffollate di surfsti che non vedono l’ora di tuffarsi con le loro tavole. Con onde che da aprile a novembre raggiungono i quattro metri e la temperatura dell’acqua è piacevole, l’isola attrae i surfisti professionisti, ma anche i principianti di tutto il mondo.

INDONESIA---Bali

2° SUDAFRICA – Jeffrey Bay
La seconda spiaggia al mondo si trova nell’emisfero sud, in Sudafrica, Baia di Jeffrey Bay, appena ad ovest di Port Elisabeth. Le sue spiagge, dove le correnti calde dell’Oceano Indiano che si mischiano a quelle fredde dall’Atlantico danno vita ad onde particolarissime per tutti i livelli di bravura, rendono questo luogo il posto ideale per fare surf.  La spiaggia di Supertubes, soprattutto nel periodo tra giugno ed agosto, regala ai più esperti onde lunghe fino a 300 metri per cavalcate da brividi!

SUDAFRICA---Jeffrey-Bay

1° HAWAII – Ohau
La regina di tutte le spiagge non può che essere la madre delle baie del surf, lì dove tutto ha avuto inizio, le Hawaii. Nell’Isola di Ohau, conosciuta per la capitale Honolulu e per la tragedia di Pearl Harbour, la spiaggia di Pipeline è stracolma di surfisti, dai principianti agli esperti, che cavalcano onde alte fino a sei metri che danno vita a tunnel mozzafiato, adatti solo ai più esperti e spericolati. E’ il posto in cui la magior parte dei surfisti sogna di venire, per affrontare le spettacolari onde, ma che pochi sono in grado di fare.

HAWAII---Ohau

Untitled-1

Print Friendly