Mosaico Colonial – 3 giorni / 2 notti

case_particulares_selezionate_a_Cuba

CALENDARIO PARTENZE 2016/2017: 

Ogni martedì dal 21/12/2015 al 21/12/2017

ITINERARIO: Havana – Sancti Spiritus – Trinidad – Guama – Havana

DESCRIZIONE:

1°GIORNO: HAVANA / SANCTI SPIRITUS

Riunione informativa. Partenza dall’hotel e visita in transito della citta di Santa Clara, visita al Mausoleo del Che. Pranzo al Ristorante Los Caneyes. Dopo pranzo continuazione del viaggio fino a Sancti Spiritus, città che preserva nel suo centro storico edifici che denotano la diversità architettonica degli stili che durante tre secoli hanno arricchito notevolmente il tessuto urbano della città. Il suo simbolo è il ponte del Yayabo, che si innalza sul fiume con lo stesso nome e intorno al quale sorge la città vecchia con le sue belle ville coloniali come la famosa Quinta de Santa Elena. Altro motivo di orgoglio dei suoi abitanti è la Chiesa Parroquial Mayor, che testimonia l’antichità di Sancti Spiritus che ricevette per Ordine Reale il titolo di città nel 1867. Percorso attraverso il centro storico, dichiarato Monumento nazionale, con le sue stradine strette e difficili però al contempo belle e suggestive. Visita alla Plaza Emanuel José García, che si distingue per il suo profilo barocco risalente al secolo XVII evidente anche nella Iglesia Mayor. Transito per il ponte Yayabo, simbolo della città, costruito nel 1825. Sistemazione in hotel. Cena libera.

2°GIORNO: SANCTI SPIRITUS / TRINIDAD / SANCTI SPIRITUS

Colazione in hotel. Partenza per Trinidad, altra città fondata dagli spagnoli al Sud della provincia. Lungo il tragitto visita alla Valle de los Ingenios, insediamento di zuccherifici durante la colonia spagnola e dichiarato nel 1998 come Paesaggio Culturale dell’Umanità e che oggi costituisce un’enorme museo all’aperto. Visita alla Torre Manaca- Iznaga, simbolo di Trinidad, che raggiunge un’altezza di 45 metri. Percorso per la Casa Señorial dove si potrà degustare uno squisito succo di canna. Passeggiata attraverso la città di Trinidad, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità. E’ un luogo impressionante, completamente rispettato dal trascorrere del tempo, con le sue strade lastricate, artistici balconi, imposte abilmente intarsiate, scalinate e facciate multicolore che sembrano essere ognuna un’opera d’arte. La Plaza Mayor, edificata nel secolo XVI e restaurata nel XIX, è una reliquia dello stile barocco. Visita al Palazzo Sánchez Iznaga — oggi Museo dell’Architettura e alla popolare La Canchánchara per degustare la sua caratteristica: il cocktail che porta lo stesso nome e che veniva utilizzato dalle brigate mambises durante la Guerra di Indipendenza, preparata con Aguardiente de Caña, miele d’api, limone e acqua naturale. Pranzo presso il ristorante El Jigüe: antica casa coloniale situata nella Plazuela del Jigüe, dove si celebrò la messa di fondazione della città il giorno di Natale del 1513. Tempo libero prima del ritorno a Sancti Spíritus. Cena libera.

3°GIORNO: SANCTI SPIRITUS / GUAMA / HAVANA

Colazione e partenza verso Guamá nella penisola di Zapata, luogo naturale protetto come Riserva Mondiale della Biosfera. A Guamá: passeggio in barca attraverso la Laguna del Tesoro sino all’Aldea Taina, dove si potrà apprezzare lo stile di vita degli aborigeni Cubani camminando attraverso la replica in dimensioni naturali di un villaggio come quelli costruiti dagli aborigeni. Pranzo presso la Villa Horizontes Guamá, costruita su isolotti artificiali ed edificata su palafitte nel mezzo della laguna. Nel pomeriggio proseguimento del viaggio di ritorno verso l’Avana.

 

IL TOUR INCLUDE: 2 pernottamenti con colazione in hotel, trasferimenti in bus con aria condizionata, servizi di guida parlante italiano, visite come da programma.

Print Friendly, PDF & Email