Noa Express – 8 giorni/7 notti

logo_Argentinie
GIORNI PARTENZE 2017: Partenze il lunedì – mercoledì e venerdì da aprile a settembre
ITINERARIO:  Buenos Aires – Salta – Cafayate – Humahuaca – Iguazu – Buenos Aires
1° GIORNO: BUENOS AIRES

Arrivo all’aeroporto Internazionale Ezeiza (Buenos Aires), accoglienza e trasferimento presso l’hotel prescelto. Nel pomeriggio, visita della città e dei suoi luoghi più significativi tra cui le zone di San Telmo, la Boca, Recoleta e Palermo. Cena libera e pernottamento. Nota operativa: I voli arrivano a BUE al mattino presto; pertanto, in genere, le camere non sono disponibili al momento dell’arrivo dei pax in hotel.

2° GIORNO: BUENOS AIRES

Giornata libera. Trattamento di pernottamento e prima colazione in hotel.

3° GIORNO: BUENOS AIRES / SALTA

Di primo mattino trasferimento in aeroporto. Imbarco sul volo per Salta. Arrivo e walking city tour per visitare la città. Salta, soprannominata Salta la Linda (“Salta la bella”), situata ad un’altitudine di 1250 mslm, è rinomata per le sue belle chiese coloniali. Segnaliamo in particolare il monumento all’eroe nazionale Martín Miguel de Güemes, la Plaza 9 de julio, la Cattedrale, il Cabildo – sede dell’autorità spagnola. Rientro in hotel, sistemazione in camera e tempo libero per passeggiare in questa graziosa città. Cena libera e pernottamento.

4° GIORNO: SALTA / CAFAYATE / SALTA

Giornata dedicata all’escursione a Cafayate. Partenza da Salta verso sud lungo la carretera 68 attraverso le cittadine di Cerrillos, El Carril, Talampaya, Alemanna. Lungo la Quebrada de Las Conchas, dichiarata Monumento naturale dall’Unesco per le particolari formazioni geologiche dei picchi circostanti, si raggiunge Cafayate, cittadina dalla tradizione coloniale inserita nelle Valles Calchaquies, zona caratterizzata per l’alta produzione vinicola. La visita include la degustazione in una cantina locale. Rientro a Salta nel tardo pomeriggio, cena libera e pernottamento.

5° GIORNO: SALTA / HUMAHUACA / SALTA

Giornata dedicata all’escursione alla Quebrada de Humahuaca. Partenza verso nord con ingresso nella provincia di Jujuy fino a Purmamarca (2.200 mslm); qui si osserva il Cerro de los Siete Colores, montagna con particolari striature di differenti colori. Proseguimento verso Tilcara dove si avrà la possibilità di visitare il Pukarà (facoltati-vo), un’antica fortificazione indigena. Attraversando i canyon, i villaggi e le montagne, si raggiunge il punto più alto nella cittadina di Humahuaca (2.940 mslm). Rientro a Salta, cena libera e pernottamento.

6° GIORNO: SALTA / IGUAZU

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per l’imbarco sul volo per Iguazu. All’arrivo accoglienza e trasferimento presso l’hotel prescelto. Sistemazione, cena libera e pernottamento.

7° GIORNO: IGUAZU

Trasferimento presso il Parco Nazionale Iguazù – con ingresso dal lato argentino, per una visita di mezza giornata che consente, attraverso il circuito superiore ed inferiore, di godere del paesaggio maestoso che circonda le famose cascate. La visita prevede il percorso con un caratteristico trenino ecologico che raggiunge il rinomato “balcon de la Garganta” dal quale si può osservare da vicinissimo e dall’alto la famosa “Garganta del Diablo”, e ammirare l’impressionante salto che compie l’acqua, la cui spaventosa forza produce un rombo assordante. Al termine della visita rientro presso il proprio hotel. (Partenza: h. 7:15 – Durata: 8 ore) Cena libera e pernottamento.

8° GIORNO: IGUAZU / BUENOS AIRES

Trasferimento al confine con il Brasile e ingresso dal lato brasiliano del Parco Nazionale Iguazù. La visita, che si snoda attraverso sentieri e passerelle in legno e che solca-no il Rio Iguazù, consente di ammirare alcuni salti “minori” ed offre un’indimenticabile vista della “Garganta del Diablo” da una prospettiva che permette di apprezzarne l’immagine d’insieme. Al termine trasferimento all’aeroporto di Puerto Iguazu, assistenza ed imbarco sul volo per Buenos Aires. Arrivo all’aeroporto internazionale EZE e possibile coincidenza sul volo di rientro in Italia. Nota importante: nel caso si arrivi da Iguazu all’aeroporto nazionale AEP di Buenos Aires bisogna aggiungere il trasferimento all’aeroporto di Ezeiza.

IL TOUR INCLUDE: 7 notti in alberghi della categoria prescelta con prima colazione inclusa. Trasferimenti privati con guida locale parlante italiano a Buenos Aires; city tour PM regolare in italiano (operatività: Lunedi-Mercoledì-Venerdì). Trasferimenti regolari in spagnolo a Salta ed escursioni regolari in italiano-spagnolo o italiano-inglese. A Iguazù escursioni e servizi regolari in italiano-spagnolo o italiano-inglese. Ingressi Parchi Nazionali Iguazù & Pukará Tilkara inclusi (USD 62 totale a persona – importo soggetto a variazione).

 

 

Print Friendly