Northeast Experience 10 giorni/9 notti

images

CALENDARIO PARTENZE 2016:

Aprile: 23 / Maggio: 7 – 14 – 21 / Giugno: 4 – 18 / Luglio: 2 – 16 – 23 – 30 / Agosto: 3 -6 – 10 – 13 – 20 / Settembre: 3 – 10 – 17

 

ITINERARIO: New York – Boston – Niagara Falls – Toronto – Amish County – Lancaster – Gettysburg – Baltimore – Washington DC – Philadelphia

 

1° GIORNO: NEW YORK
Benvenuti nella Grande Mela! New York City è la città più cosmopolita al mondo: Chinatown e Little Italy a Lower Manhattan, il Lower East Side (tradizionalmente ebraico), Soho e Tribeca il non plus ultra per gli amanti dell’arte, l’East e il West Village, i grattacieli di Manhattan, le mille luci al neon di Times Square… Scegliete voi da dove iniziare: oggi avrete tempo libero da dedicare alla visita della città. Sistemazione presso l’hotel Westin New York Grand Central o similare.

2° GIORNO: NEW YORK
Mattina dedicata alla visita guidata della città alla scoperta dei luoghi più conosciuti di Manhattan. La città offre ai visitatori numerosi luoghi d’interesse storico e oltre che qualsiasi tipo di intrattenimento. Visiterete i quartieri principali, le attrazioni e i luoghi d’interesse guidati da un vero newyorkese. Pomeriggio e sera liberi, per esplorare la città e le numerose attrattive che New York può offrire. Tra le visite facoltative con costo extra potrete valutare un giro in barca del porto di New York, per vedere da vicino la signora di New York, Lady Liberty, emblema della libertà nel mondo. O se preferite ammirare la città dall’alto, consigliamo di optare per un volo in elicottero: la città vi apparirà ancor più bella e indimenticabile. Altrettando interessante la visita Radio City Music Hall o al Rockefeller Center, fra le opzioni più apprezzate in città. Sistemazione presso l’hotel Westin New York Grand Central o similare.

3° GIORNO: NEW YORK – BOSTON (350 km)
Partenza verso Boston, una delle città più antiche degli Stati Uniti. Fondata dai Coloni inglesi nel lontano 1630, questa città ha sempre avuto un ruolo importante nella storia del Paese sin dai tempi delle colonie; qui, infatti, ebbero origine le lotte per l’Indipendenza. La città di Cambridge, che visiteremo a bordo dell’autobus, è parte dell’area metropolitana di Boston e sede di alcune Università fra le più prestigiose del paese, come Harvard e il MIT. A fine tour avremo ancora tempo per esplorare la città liberamente. Non perdete il Freedom Trail, storico itinerario pedonale. Prima passeggiata storica d’America, si snoda attraverso 16 attrattive storiche e abbraccia più di 200 anni di storia della città. Cena in un ristorante tipico. Sistemazione presso l’hotel Boston Plaza o similare.

4° GIORNO: BOSTON – CASCATE DEL NIAGARA (760 km)
Si attraverserà il Massachussets, prevedendo una breve sosta nella pittoresca cittadina di Stockbridge. Lungo il tragitto incontriamo le colline dello Stato di New York, la regione dei Finger Lakes, famosa per i suoi vigneti e le sue cantine. Meta della giornata sono però le Cascate del Niagara, per trascorrere una piacevole serata godendo delle molteplici occasioni di divertimento e intrattenimento che la cittadina offre. Sistemazione presso l’hotel Hilton Niagara Falls Fallsview o similare.

5° GIORNO: CASCATE DEL NIAGARA – TORONTO – CASCATE DEL NIAGARA (260 km)
Mattina dedicata alla visita a Toronto, città ultramoderna che vanta famose architetture come lo Stadio Skydome o la CN Tower (ingresso non incluso), vero e proprio simbolo della città. Costruita come antenna di trasmissione televisiva, con i suoi 550 metri è la torre con antenna più alta al mondo. Il tour termina all’Eaton Centre o al Queens Terminal, affacciato sul mare, nel centro della città, dove possiamo gustare un ottimo pranzo in uno dei numerosi ristroranti ammirando un panorama mozzafiato. Nel pomeriggio, sulla strada del rientro, avremo tempo per una sosta nella zona vinicola del Canada. Rientrati a Niagara potremo dedicarci finalmente alla visita delle maestose cascate con un giro a bordo del battello Hornblower Niagara Cruises. La cena, inclusa, è prevista nel ristorante panoramico dell’hotel, situato proprio al di sopra delle cascate. Possibilità di partecipare all’escursione facoltativa cascate del Niagara in elicottero per un’esperienza davvero indimenticabile.  Sistemazione presso l’hotel Hilton Niagara Falls Fallsview o similare.

6° GIORNO: NIAGARA FALLS – AMISH COUNTRY – LANCASTER (620 km)
Si attraversa il confine Canada/USA e la Pennsylvania per proseguire attraverso la Amish Country, zona abitata dagli Amish, discendenti dei coloni tedeschi che immigrarono in cerca della libertà di religione e che si stabilirono in queste terre dal terreno ricco e clima mite. L’esperienza Amish includerà una guida speciale e un tour delle fattorie Amish e dei loro terreni agricoli. Cena in hotel. Sistemazione presso l’hotel Marriott Lancaster Penn Square o similare.

7° GIORNO: LANCASTER – GETTYSBURG – BALTIMORA – WASHINGTON, D.C. (170 km)
Si visiterà lo storico campo di battaglia di Gettysburg dove, nell’estate 1863, si svolse una sanguinosa battaglia della Guerra Civile nella quale, nell’arco di soli 3 giorni, trovarono la morte più di 51.000 persone. Si prosegue alla volta di Baltimora e nel pomeriggio arrivo a Washington, D.C., Capitale della Nazione. La città attrae quasi venti milioni di visitatori ogni anno, rendendo il turismo la seconda fonte di guadagno dell’intera area. Facoltativa una visita di Washington Night Tour per ammirare la capitare della Nazione dopo il tramonto, quando il Campidoglio e gli altri edifici federali si vestono di luci e Washinghton rivela la sua scintillante bellezza. Ammirate la città dal tetto del Kennedy Center, percorrete Pennsylvania Avenue fino alla Casa Bianca. La capitale americana non potrà non affascinarvi, in termini di magnificenza e grandiosità. La cena non  è inclusa. Sistemazione presso l’hotel Omni Shoreham Hotel o similare.

8° GIORNO: WASHINGTON, D.C.
Mezza giornata da dedicare alla scoperta dei principali monumenti della città comodamente seduti a bordo del pullman: il Campidoglio, il Lincoln Memorial, il Vietnam Veterans Memorial, la Casa Bianca e il Cimitero di Arlington. Il resto della giornata è libero, da trascorrere in uno dei tanti musei della città. Non perdete l’occasione di visitare anche la Biblioteca del Congresso, fra le più antiche degli Stati Uniti e, probabilmente, la più grande al mondo. Sistemazione presso l’hotel Omni Shoreham Hotel o similare.

9° GIORNO: WASHINGTON – PHILADELPHIA – NEW YORK (370 km)
Si parte in direzione New York, che raggiungerà nel tardo pomeriggio. Lungo la strada è d’obbligo una sosta a Philadelphia, La città dell’amore fraterno, la più influente durante la Rivoluzione Americana nonchè la prima Capitale della Nazione. All’interno del Parco Nazionale Storico, un’area verde di circa 180.000 mq che abbraccia gran parte del centro storico, sono conservati diversi siti legati alla Rivoluzione Americana. Le principali attrazioni sono l’Independence Hall, dove il 4 luglio 1776 Thomas Jefferson rese pubblica la Dichiarazione di Indipendenza e il padiglione Liberty Bell, che ospita una campana pesante circa 950 kg. Pranzo in un ristorante locale. Sistemazione presso l’hotel Westin Grand Central di New York o similare.

10° GIORNO: NEW YORK
Mattinata libera. Rilascio della camera e fine dei servizi.

 

Nota bene. Possibilità di iniziare il tour il 3° giorno con partenza da New York

 

IL TOUR INCLUDE: Tour di gruppo in pullman con guida locale multilingue parlante in italiano – Pernottamenti negli hotel indicati o similari – 6 prime colazioni, 1 pranzo e 3 cene – Trasporto in pullman con aria condizionata – Guida locale multilingue parlante italiano – Visite ed ingressi secondo programma.

Print Friendly, PDF & Email