Pacchetto dell’Ovest – 12 giorni/11 notti

images

CALENDARIO PARTENZE 2017:

Aprile: 19,26 Maggio: 03,10,17,24,31 Giugno: 07,14,21,28 Luglio: 05,12,19,26 Agosto: 02,09,16,23,30 Settembre: 06,13,20,27 Ottobre: 04,11

ITINERARIO: Los Angeles – San Diego – Phoenix – Scottsdale – Grand Canyon – Monument Valley – Lake Powell – Kanab Area – Bryce Canyon – Zion – Las Vegas – Mammoth Lakes – Yosemite – San Francisco –

 

1° GIORNO: LOS ANGELES

Un assistente sarà ad accogliervi nella zona bagagli (arrivi nazionali), oppure all’uscita dalla dogana (arrivi internazionali). La guida vi fornirà tutte le indicazioni necessarie riguardanti il vostro albergo.

2° GIORNO: LOS ANGELES

Prima colazione. Partenza per un giro della città, dove visiteremo Hollywood, Beverly Hills e Rodeo Drive. Pranzo. Pomeriggio libero per eventuali escursioni facoltative. Pernottamento in albergo.

3° GIORNO: LOS ANGELES /SAN DIEGO (200 km)

Prima colazione. Partenza in direzione di San Diego, rinomata per il suo clima gradevole durante tutto l’arco dell’anno. All’arrivo giro della città con pranzo. Pomeriggio libero per esplorare questa bellissima città. Pernottamento in albergo.

4° GIORNO: SAN DIEGO / PHOENIX-SCOTTSDALE (572 Km)

Prima colazione. Partenza in direzione di  Phoenix/Scottsdale attraverso lo spettacolare deserto della  California e lo Stato dell’Arizona. L’arrivo è previsto nel pomeriggio. Cena in ristorante locale. Pernottamento in albergo.

5° GIORNO: PHOENIX-SCOTTSDALE / GRAND CANYON (381 Km)

Prima colazione. Partenza verso Sedona, incantevole cittadina  circondata dalle rosse rocce dell’Oak Creek Canyon. L’arrivo al Gran Canyon è previsto nel primo pomeriggio. Cena  e pernottamento.

6° GIORNO: GRAND CANYON / MONUMENT VALLEY / LAKE POWELL / KANAB AREA (612 Km)

Prima colazione.  Proseguimento del  viaggio verso la  Monument Valley, terra degli Indiani Navajo. Gli indimenticabili paesaggi di questa Valle includono tavolati, duomi coronati e rocce a forma di spirale. Sosta breve lungo il percorso per pranzo (non incluso). Successivamente attraverserete il fiume Colorado per poi proseguire verso Kanab, conosciuta come la “piccola Hollywood” dello Utah. Cena in un ristorante locale.

7° GIORNO: KANAB AREA/ BRYCE CANYON / ZION / LAS VEGAS (462 km)

Prima colazione. In mattinata visita del parco di Bryce Canyon, famoso per le sue formazioni rocciose e successivamente del parco di Zion. Il tour prosegue alla volta di Las Vegas, la scintillante capitale del gioco d’azzardo che illumina il deserto. Cena libera con possibilità di prender parte ad una visita facoltativa della città. Pernottamento in albergo.

8° GIORNO: LAS VEGAS

Prima colazione. Giornata libera a Las Vegas. Vi è inoltre l’opportunità di un’escursione facoltativa a Death Valley (Valle della Morte) in pullman. Durante la serata potrete tentare la fortuna in uno dei molti casinò della città, oppure godervi uno dei tanti spettacoli. Pernottamento in albergo.

9° GIORNO: LAS VEGAS/MAMMOTH LAKES (496 km)

Prima colazione. Oggi si lascia il vasto deserto del Nevada per iniziare l’ascesa sulle maestose montagne della Sierra Nevada. Si raggiunge la località di Mammoth Lakes, rinomata stazione sciistica californiana. Cena e pernottamento in albergo.

10° GIORNO: MAMMOTH LAKES/YOSEMITE/SAN FRANCISCO (499 km)

Prima colazione. Lasciata Mammoth Lakes, si raggiunge il suggestivo Passo del Tioga (qualora il Passo del Tioga fosse chiuso, l’itinerario verrà modificato con un pernottamento a Bakersfield/Fresno) attraverso il quale si accede al parco nazionale di Yosemite e quindi all’omonima valle dalla quale potrete ammirare un panorama unico ed indimenticabile. Il tour prosegue verso ovest, lasciando il parco e la Sierra Nevada, alla volta di San Francisco dove l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Cena in un ristorante locale (su alcune partenze la cena potrebbe essere spostata al giorno successivo). Pernottamento in albergo.

11° GIORNO: SAN FRANCISCO

Prima colazione. Prima parte della giornata dedicata alla visita della “Città della Baia”, come San Francisco viene soprannominata. Possibilità di una gita facoltativa a Sausalito, “la Portofino” degli Stati Uniti. Pernottamento in albergo.

12° GIORNO: SAN FRANCISCO

Prima colazione e trasferimento in aeroporto.

 

IL TOUR INCLUDE: 11 notti in albergo. 11 prime colazioni americane, 3 pranzi e 5 cene. Pullman con aria condizionata e guida locale parlante itialiano per l’intero viaggio. Visite ed ingressi come da programma.

Print Friendly, PDF & Email