Rajput – 8 giorni/7 notti

TirangaLJ6L
GIORNI PARTENZE 2017:

Partenze giornaliere da Aprile a Settembre

ITINERARIO:  Delhi – Agra – Fatehpur Sikri – Jaipur – Pushkar – Bîkâner – Mandawa – Delhi –

1° GIORNO: DELHI / AGRA (205 km – 5 ore circa)

Cena. Accoglienza in aeroporto all’arrivo. Breve visita della capitale dell’India, città di grandi viali, vasti giardini e palazzi imponenti, suddivisa in due parti, “Old‟ e “New Delhi‟, dove l’architettura della parte vecchia contrasta con lo splendore formale della nuova. Sosta al Raj Ghat, costruito in onore del Mahatma Gandhi nel luogo della cremazione, alla moschea Jama Masjid, il simbolo più opulento dell’impero moghul, al Qutb Minar, splendida torre persiana. Nel pomeriggio trasferimento ad Agra, nell’Uttar Pradesh (Clarks Shiraz/ Crystal Sarovar Premier Agra o similare (4*).

2° GIORNO: AGRA /  FATEHPUR SIKRI / JAIPUR ( 24 km – 6 ore)

Prima colazione e cena. In mattinata visita di Agra, la città del “Taj Mahal” (chiuso il venerdi), monumento all’amore fatto erigere dall’Imperatore moghul Shah Jahan in memoria dell’adorata moglie prematuramente scomparsa perché di lei non si perdesse mai il ricordo. Interamente costruito in marmo bianco incastonato di pietre preziose, è uno spettacolo che incanta ad ogni ora del giorno e della notte e da ogni angolazione, che lo si guardi alla luce eterea della luna o ai primi raggi rosati dell’alba, ammirato direttamente o riflesso negli specchi d’acqua del giardino. Più tardi visita del Forte Rosso, vasta cittadella dai tratti architettonici raffinatissimi, e proseguimento per Jaipur, con visita lungo il percorso della splendida e desolata Fatehpur Sikri, suggestiva città fantasma che ha la grandiosità di una capitale e la suggestione di un sogno. Cena e pernottamento a Jaipur (Golden Tulip/ Lemon Tree o similare, 4*).

3° GIORNO:  JAIPUR

Prima colazione e cena. In mattinata escursione alla città fortificata di Amber: all’interno la sala delle udienze dai delicati trafori, la sala degli specchi, gli appartamenti del maharaja. Nel pomeriggio Jaipur, la “città rosa”, con sosta al Jantar Mantar, l’antico osservatorio astronomico all’aria aperta ancora perfettamente funzionante, al city palace e all’Hawa Mahal o “palazzo dei venti”, straordinaria facciata occhieggiante di finestre utilizzata dalle cortigiane per osservare l’esterno senza essere viste. Cena e pernottamento a Jaipur.

4° GIORNO:  JAIPUR / PUSHKAR / BIKANER (300 km – 7 ore circa)

Prima colazione e cena. Una sosta a Pushkar, cittadina sacra a Brahma e importante centro di pellegrinaggi hindu, e proseguimento per Bikaner che, situata sulle rotte delle carovane, conserva intatto il fascino di un borgo medioevale. Pernottamento al Lallgarh Palace / Heritage Resort o similare.

5° GIORNO: BIKANER

Prima colazione e cena. Visita dello splendido forte Junagarh, in arenaria color ocra, del Lalgarh Palace e di un allevamento di cammelli (chiuso la domenica). Nel pomeriggio escursione in jeep a Katariasar, tipico villaggio rajasthano situato a circa 45 chilometri: qui le minoranze etniche dei Jasnathji mantengono in vita le antiche tradizioni di danzatori del fuoco, allevatori di bestiame e produttori di generi caseari. La sensazionale vista del sole che tramonta sulle dune, una caratteristica cena nel deserto e il rientro a Bikaner concludono la giornata.

6° GIORNO: BIKANER / MANDAWA (170 km – 4 ore circa)

Prima colazione e cena. Spostamento nella regione dello Shekhawati, caratterizzata dalle haveli, le dimore dei ricchi mercanti locali interamente affrescate, e per questo non a caso definita il “museo all’aria aperta” del Rajasthan: inimitabile lo stile e disparati e coloratissimi i soggetti dei dipinti che illuminano il paesaggio desertico. Cena e pernottamento a Mandawa (Sara Vilas o Desert & Dunes similare).

7° GIORNO: MANDAWA / DELHI (260 km – 6 ore circa)

Prima colazione e cena. Al mattino trasferimento a Delhi e pomeriggio a disposizione. Pernottamento al Hilton Garden Inn / Country Inn & Suites, 4*.

8° GIORNO:  DELHI

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.

 

La quota comprende: 7 pernottamenti negli alberghi menzionati (hotel 4* sup. in camera doppia come da programma) – mezza pensione (prima colazione e cena, bevande escluse) – tutti i trasferimenti e le visite in veicoli privati con aria condizionata e autista – le guide locali parlanti inglese (italiano dove possibile) – gli ingressi ai siti archeologici e monumentali – facchinaggio e assistenza. by YET

 

Print Friendly