SCOPRIAMO ABU DHABI

Abu Dhabi

Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, si è sviluppata economicamente nel corso degli ultimi 50 anni, diventando un polo economico/commerciale in forte crescita. Una città che riesce ad unire cultura e divertimento, arte e cibo. Visitare Abu Dhabi è un esperienza fuori dal comune, perché in una porzione di territorio ridotta, possiamo trovare gli eccessi, dall’ambiente desertico e la cultura araba più tradizionale, all’incredibile sfarzo e divertimento degli alberghi, parchi e attività turistiche.

INFO UTILI

DOCUMENTI
I cittadini italiani in possesso di passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla partenza possono entrare negli Emirati Arabi; alla frontiera verrà emessa una “visit Visa” che permetterà loro di soggiornare negli EAU per 60 gg. ed è rinnovabile per altri 30 giorni previo il pagamento di AED 600.

QUANDO ANDARE
Il clima è arido e subtropicale, il sole splende praticamente tutto l’anno e le piogge sono un evento raro, perfetto per chi cerca una vacanza al caldo nei nostri periodi freddi.
Il periodo solitamente consigliato per visitare Abu Dhabi è compreso tra la fine di Ottobre e la prima metà di Maggio, per un caldo non particolarmente afoso, ma se cerchi la vacanza di mare totale, bagno incluso, i periodi più indicati sono generalmente tra la fine di Ottobre e Dicembre.

Abbigliamento
Un abbigliamento leggero estivo è adatto per gran parte dell’anno, ma qualcosa di un po’ più pesante potrebbe rendersi necessario nei mesi invernali. Assicuratevi di avere con voi una felpa o un maglioncino quando andate in hotel o al cinema, perchè l’aria condizionata potrebbe essere molto forte.
Sebbene l’atteggiamento nei confronti dell’abbigliamento sia piuttosto liberale negli Emirati, una buona dose di rispetto per le usanze locali è sempre gradita, specialmente mentre si fa shopping o si è in visita turistica.

Fuso orario
Gli EAU sono 4 ore avanti rispetto al GMT (Tempo Medio di Greenwich)  e non esiste l’ora legale. Dunque, quando ad Abu Dhabi è mezzogiorno, a New York saranno le 03:00, a Londra le 08:00, a Johannesburg le 10:00, a New Delhi le 13:30 e a Sydney le 18:00 (non considerando l’ora legale in vigore in questi Paesi).

Sicurezza
Abu Dhabi è un ambiente potenzialmente sicuro e i nostri efficaci servizi d’emergenza garantiscono un soggiorno tranquillo e rilassante.

Valuta
La moneta locale è il Dirham Arabo Unito (AED o Dhs), a sua volta suddiviso in 100 fils, e il suo tasso è vincolato al dollaro statunitense (US$ 1: AED 3.6725).
Per convertire la vostra valuta in Dirham, potete utilizzare questo link.

Sportelli bancomat
La maggior parte delle banche dispone di sportelli bancomat che accettano diversi tipi di carte. Molti dei bancomat, sebbene collegati a una particolare banca, fanno parte di una rete centrale, il che consente di effettuare transazioni mediante carta di credito con l’aggiunta di un piccolo sovrapprezzo. I circuiti più comuni accettati ad Abu Dhabi includono American Express, Cirrus, Global Access, MasterCard, Plus System e VISA. Gli sportelli bancomat sono situati all’interno dei centri commerciali, dei principali supermercati, di molte stazioni di servizio e in aeroporto. 

Cambio di valuta
Gli sportelli di cambio sono distribuiti in tutta Abu Dhabi e offrono di solito tariffe più convenienti rispetto alle banche. Potrete trovarli all’interno dei principali centri commerciali e delle popolari aree commerciali.Sono in genere aperti da sabato a giovedì, dalle 8.00 alle 13.00, e riaprono dalle 16:30 alle 20:30 e il venerdì sera. Anche molti hotel offrono servizi di cambio valuta e assegni di viaggio a tariffe standard ma non sono concorrenziali.

DA NON PERDERE

Abu Dhabi non possiede molti monumenti storici, ma ci sono alcune attrazioni da non perdere assolutamente. Dal ultramoderno parco acquatico, alla Grande Moschea dello sceicco Zayed, dal promontorio più alto, lo Jebel Haffet, all’adrenalinoco circuito di Formula 1, scoprirete una meta intrigante e accattivante che vi lascerà senza fiato.

GRAN MOSCHEA DELLO SCEICCO ZAYED
Questa opera d’arte architettonica, in marmo bianco, è una delle più grande moschee al mondo, capace di ospitare 40.000 fedeli. Le sue 80 cupole, circa 1.000 colonne, lampadari placcati d’oro a 24 carati e il tappeto tessuto annodato a mano più grande del mondo, la luminosità delle scelte cromatiche e dal candore del marmo, che la rende stupenda anche per una visita a fine serata, quando la pietra assume le mille sfumature di colore del tramonto, le vasche riflettenti che la circondano, lasciano letteralmente senza parole.

GRAN-MOSCHEA-DELLO-SCEICCO-ZAYED

CORNICHE ROAD
La Corniche Road si estende per ben otto chilometri con il suo lungomare finemente curato, che include parchi giochi per bambini, aree ciclabili, percorsi pedonali, caffè e ristoranti e la Corniche Beach, un parco balneare sorvegliato da bagnini, e lungo la quale troviamo molti degli alberghi più lussuosi di Abu Dhabi, come l’Emirates Palace, hotel a 7 stelle il cui edificio principale misura 1 km di lunghezza, e dove parlare di ricchezza e maestosità appare quasi riduttivo; fortunatamente non è necessario soggiornarvi per visitarlo, poiché la hall è aperta gratuitamente ai turisti che qui possono ammirare marmi, inserti in oro e palme, in una vera atmosfera da mille e una notte o mangiare o sorseggiare un cocktail, di costi tutto sommato contenuti,  al suo interno.

CORNICHE-ROAD

AL AIN
A un’ora e mezza di auto dalla città di Abu Dhabi, Al Ain è uno dei più antichi insediamenti costantemente abitati e sito Patrimonio dell’umanità UNESCO.
Questo affascinante sito vanta tombe a cupola risalenti a 4000 anni fa, oltre a torri ed edifici antichissimi; a Hili è inoltre possibile vedere un esempio del sofisticato sistema di irrigazione utilizzato nell’Età del Ferro, ben conservato e situato in una splendida oasi accudita in modo ineccepibile.
Le famiglie possono visitare lo zoo di Al Ain con i suoi oltre 4.000 animali e divertirsi a dar da mangiare alle giraffe, ad andare sui cammelli e visitare lo zoo per bambini “Elzeba”.
Gli amanti degli sport acquatici possono provare il Wadi Adventure, la prima struttura artificiale della regione dove fare rafting, kayak e surf alle pendici della maestosa vetta rocciosa Jebel Hafeet.

AL-AIN

SIR BANI YAS
Meta ambita per gli amanti della natura, Sir Bani Yas Island è una delle otto attrazioni del Desert Island  ad Al Gharbia. Oltre a una ricca fauna, Sir Bani propone anche eccitanti attività, un boutique hotel a 5 stelle, ville lussuose, luoghi storici e strutture di equitazione all’avanguardia. Una delle riserve naturali più grandi della regione, l’Arabian Wildlife Park ospita oltre 10.000 animali liberi, occupando più di metà dell’isola.
Una grande varietà di attività si possono fare su quest’isola, dalle lezioni di equitazione, su misura per tutti i livelli, all’esplorazione dell’isola grazie a tour organizzati.

SIR-BANI-YAS

YAS ISLAND
Destinazione emergente per l’intrattenimento a soli 30 minuti della capitale degli EAU, Yas Island ospita il modernissimo Circuito Yas Marina in cui si disputa il Gran Premio annuale di F1 Etihad Airways di Abu Dhabi. Scoprite il Circuito Yas Marina attraverso i pacchetti giornalieri in pista, che comprendono “Esperienze da pilota”, “Esperienze da passeggero”, “Lezioni private di guida” e “Corsi per licenza da pilota”.
Al centro del circuito si trova lo Yas Viceroy Abu Dhabi, un hotel a cinque stelle inconfondibile, l’unico al mondo a cavallo di una pista di F1, incredibilmente costruito metà sulla terra ferma e metà sull’acqua.

YAS-ISLAND

FERRARI WORLD ABU DHABI
Nell’isola di Yas, è il primo parco tematico Ferrari e la più grande attrazione del suo genere al mondo. Il parco racconta la storia della Ferrari con passione ed entusiasmo attraverso più di 20 attrazioni emozionanti e istruttive, shopping interattivo e autentiche esperienze gastronomiche italiane.
Dietro il gigantesco e rappresentativo tetto rosso, il parco vanta numerosissime attrazioni ad adrenalina garantita, come Formula Rossa, le montagne russe più veloci del mondo che raggiungono i 240 km/h in 4,9 secondi, attrazioni per tutta la famiglia, simulateori di ultima generazione e incredibili cimeli risalenti a gare storiche. il Ferrari World Abi Dhabi, aperto 365 giorni all’anno, offre ai visitatori di tutte le età un’esperienza unica, all’interno di locali al coperto, freschi e a clima controllato.

FERRARI-WORLD-ABU-DHABI

LOUVRE ABU DHABI
Nato da un accordo con il governo francese, il museo ospiterà dei manufatti artistici appartenenti sia alle civiltà più antiche che alle culture più recenti.

LOUVRE-ABU-BHABI

ZAYED NATIONAL MUSEUM
Situato nel cuore del distretto culturale di Saadiyat, il museo nazionale degli EAU racconta la vita dello sceicco Zayed bin Sultan Al Nahyan, la storia dell’unificazione degli Emirati Arabi Uniti da lui voluta, nonché le vicende storiche della regione e dei suoi legami culturali internazionali.

ZAYED-NATIONAL-MUSEUM

GUGGENHEIM ABU DHABI
Progettato dall’architetto di fama internazionale Frank Gehry, il museo sarà la più importante piattaforma per l’arte e la cultura contemporanee a livello mondiale e metterà in mostra le principali realizzazioni artistiche dei giorni nostri.

GUGGENHEIM-ABU-DHABI

Print Friendly